L’Istituto Nazionale di Studi sul Rinascimento Meridionale

Fondato nel 1982 da Mario Santoro quale associazione di studiosi, ha lo scopo di promuovere, organizzare e coordinare ricerche e iniziative sistematiche sulla civiltà del Rinascimento nell’area meridionale con ottica interdisciplinare (investigando, quindi, realtà letterarie, storiche, scientifiche, giuridiche, artistiche, ecc.), anche nella direzione di un approfondimento più analitico delle peculiarità del “Rinascimento napoletano” e del ruolo da esso svolto all’interno della comunità culturale non solo italiana ma anche europea.

.

News

Il 20-21 giugno 2024 nella Sala convegno della BRAU-Biblioteca di Ricerca di Area Umanistica (Napoli, Piazza Bellini, 60) si terrà in seguente convegno di studi: Porcelio de’ Pandoni: Itinerari e contesti culturali di un umanista poliedrico nell’Italia del Quattrocento, Convegno Internazionale, Organizzato col contributo dell’Ateneo fridericiano nell’ambito dei cicli seminariali […]